Logo
Il potere curativo della Fonte di Madron
18 Gen 2017

Il potere curativo della Fonte di Madron

Post by Administrator

Immersa nel verde della Cornovaglia, la fonte di Madron è un antico sito celtico le cui proprietà curative sono note da tempi immemori. Da secoli si tramandano storie di numerose guarigioni ottenute immergendosi nelle sacre acque della fonte. Ancora oggi, in molti si recano alla sorgente cercando sollievo ai loro mali. 

Fonte di Madron

Fonte di Madron

Nel XII secolo, un uomo di nome John Trelille, paralizzato dalla vita in giù da sedici anni, riusciva a muoversi solo strisciando sulle mani e sulle ginocchia. Una notte sognò che l’acqua della sacra fonte di Madron, non lontano dalla sua casa in Cornovaglia, l’aveva guarito. Era maggio, quando si diceva che l’acqua fosse al massimo del suo potere, e così egli si avviò verso il piccolo battistero in rovina, nascosto nel verde di un bosco.

Osservando le procedure prescritte, stranamente simili a quelle dei “templi del sonno” degli antichi Greci, John Trelille pregò e si lavò nell’acqua che fluiva in una vasca di pietra. Secondo l’usanza, John tornò due volte alla fonte e, alla fine, fu in grado di camminare da solo, dopo di che si sviluppò perfettamente e si distinse come soldato.

Alla fonte di Madron sono state attribuite molte guarigioni e anche divinazioni. Come altre antiche fonti curative dei territori celtici, anche questa era un luogo sacro pagano cristianizzato. Per i celti, come per tutti gli indoeuropei, le sorgenti erano considerate ingressi al mondo sotterraneo e luoghi dotati di poteri particolari, poiché le acque provenivano dal seno della madre Terra.

Che la credenza sia ancora più antica dei Celti lo lascia intendere il nome del fiume Kennet, che nasce dalla sorgente di Swallowhead, vicina al più grande tumulo neolitico d’Europa, Silbury Hill, nell’Inghilterra meridionale. Il nome Kennet deriva da Cunnit, l’antico nome del fiume, probabile sopravvivenza della lingua neolitica, e significa sia “vulva” sia “saggezza” (da qui il vocabolo inglese cunning, abilità).

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0
Tags: , , , , ,