Logo
Gli stupefacenti prodigi di Daniel Dunglas Home
22 Apr 2016

Gli stupefacenti prodigi di Daniel Dunglas Home

Post by Administrator

Daniel Dunglas Home è ritenuto uno dei medium più dotati e controversi della storia dello spiritismo. Durante le numerose sedute alle quali prese parte e nel corso di diverse dimostrazioni pubbliche, diede prova di una vasta fenomenologia medianica che ancora tutt’oggi gli studiosi di parapsicologia non riescono a spiegare completamente.

Daniel Dunglas Home

Daniel Dunglas Home

Il più prolifico autore di fenomeni PK dell’era moderna è stato senza dubbio il medium e spiritista scozzese Daniel Dunglas Home (1833-1886) che una volta, in presenza di testimoni oculari e alla piena luce del giorno, uscì fluttuando dalla finestra di un secondo piano per poi rientrare, sempre in volo, nella stanza. Il repertorio di “miracoli” di Home comprendeva la capacità di far levitare oggetti pesanti, conversare con gli spiriti di persone defunte da lungo tempo e strofinarsi la faccia con braci ardenti senza riportarne apparentemente alcun danno. Fisicamente fragile, era anche in grado di allungare il proprio corpo in modo sbalorditivo, aumentando di quindici centimetri la sua statura. Il celebre medium diede prova di questa sua capacità in una dimostrazione che ebbe come testimone Lord Adare, figlio del terzo conte di Dunraven.

In piedi fra Lord Adare e un altro testimone, di nome Jencken, Daniel Dunglas Home entrò nel consueto stato di trance nel quale venivano compiuti la maggior parte dei suoi straordinari effetti. “Lo spirito guardiano è molto alto e forte!” esclamò. Improvvisamente e inaspettatamente, Home si allungò di quindici centimetri, e la sua testa si sollevò in modo stupefacente al di sopra di quelle dei due uomini che, allibiti, gli stavano al fianco.

Alla loro richiesta di spiegazioni su quanto stava avvenendo davanti ai loro occhi, Home rispose: “Daniel vi mostrerà come succede” (quando era in trance si riferiva sempre a se stesso parlando in terza persona), e si sbottonò la giacca. L’allungamento aveva avuto luogo, a quanto pareva, dalla cintola in su, e Lord Adare osservò che dieci centimetri di nuova carne erano adesso presenti fra il suo panciotto e la cintura dei suoi pantaloni.

Terminata la dimostrazione, Home tornò alla sua statura di sempre e poi annunciò: “Adesso Daniel diventerà di nuovo alto” e, col comprensibile sbalordimento di Adare, il suo corpo iniziò nuovamente ad allungarsi! Con ai piedi un paio di pantofole, Home camminò ad ampi passi per la stanza, battendo i piedi per mostrare che erano saldamente piantati sul pavimento, e lentamente tornò alla statura normale. Come accadeva con la maggior parte delle sue prodigiose imprese, Home era in grado di dare prova delle sue straordinarie doti ogni volta che lo desiderava.

Daniel Dunglas Home era capace di entrare in trance e diventare immune dal fuoco o dal calore intenso. Non solo poteva prendere in mano carboni accesi, ma anche trasferire a volontà la sua immunità agli spettatori, deponendo le braci nelle loro mani senza che si scottassero.

Sir William Crookes, allora direttore della British Society for Psychical Research, assistette a questo fatto e, a quanto disse, Home prese un tizzone ardente “grosso come un’arancia” e lo tenne fra le mani diversi minuti. Poi vi soffiò sopra fino a farlo diventare incandescente e a farne sprizzare una fiamma che guizzò fra le sue dita. Crookes esaminò le mani di Home prima e dopo l’esibizione, ma non poté trovare tracce di unguenti o altri trattamenti protettivi. E fu sorpreso di trovare le mani di Home morbide e delicate “come quelle di una donna“.

L’irlandese Lord Adare, che spesso si accompagnava ad Home e scrisse un libro sulla sua vita, narrò che una volta lo vide immergere l’intera faccia nel fuoco e scuoterla avanti e indietro senza riportare alcun danno. In un’altra occasione, il celebre medium depositò un tizzone ardente nella mano del futuro conte di Dunraven che lo trattenne per qualche minuto, riferendo in seguito di aver avvertito appena una lieve sensazione di calore. Oltre alle numerose manifestazioni di carattere fisico, Home si professava dotato di notevoli poteri di carattere spirituale. Condusse innumerevoli sedute durante le quali diede vita ai più stupefacenti fenomeni e diverse decine di persone giurarono che avesse la capacità di spostare gli oggetti col solo pensiero.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0
Tags: , , ,