Logo
Il Boomerang della Valle dell’Hudson
5 Giu 2019

Il Boomerang della Valle dell’Hudson

Post by Administrator

Durante l’estate del 1987, migliaia di testimoni oculari affermarono di aver visto, nei cieli della Valle dell’Hudson, un enorme UFO triangolare librarsi nello spazio aereo compiendo manovre inusuali. Dato l’elevato numero di avvistamenti il caso divenne di interesse nazionale e l’UFO passò alla storia come il “Boomerang della Valle dell’Hudson”.

Formazione a Triangolo UFO - Boomerang della Valle dell'Hudson

Boomerang della Valle dell’Hudson

Il più grande avvistamento di massa della storia degli UFO avvenne il giorno di Capodanno del 1982, con numerosissimi casi nella Valle dell’Hudson, nello stato di New York, e soprattutto nelle contee di Westchester e di Putnam. Entro l’estate del 1987, più di cinquemila persone avevano visto (e in molti casi fotografato e ripreso con telecamere) un enorme UFO di forma triangolare e dai contorni costellati di luci che divenne noto come il “Boomerang della Valle dell’Hudson”.

La maggior parte degli avvistamenti si ebbero fra il 1983 e il 1984. Spesso degli automobilisti che percorrevano l’autostrada di Tacoma fermavano i loro veicoli ai margini della strada e, col naso all’aria, stavano in contemplazione di un oggetto che si muoveva lentamente e in silenzio, così gigantesco che molti sbalorditi testimoni lo definirono grande come un campo di calcio. Secondo un testimone aveva le dimensioni di una portaerei e secondo un altro sembrava una “città volante“.

Nonostante il gran numero di fotografie autentiche, e di testimoni degni di fede fra cui piloti, ingegneri e funzionari municipali, gli scettici si affrettarono a dichiarare il caso “risolto”. La responsabilità dei fatti fu attribuita a un gruppo di piloti di aerei privati che, in piena violazione dei regolamenti sul traffico aereo, si riunivano la sera per spaventare gli abitanti della zona con quelle luci misteriose. I “marziani” era questo il nome che si davano, di notte pilotavano i loro Cessna in formazioni serrate per dare l’impressione di un grande oggetto illuminato che eseguisse manovre nel cielo.

L’unica cosa che non andava in questa “soluzione” offerta dagli scettici era che parecchi testimoni filmarono sia i “marziani”, sia degli UFO in volo, e la differenza era facilmente distinguibile. Altri testimoni osservarono che i Cessna potevano essere uditi chiaramente, mentre l’UFO era silenzioso in modo irreale. Per giunta, l’enorme boomerang della Valle dell’Hudson si librava, con volo verticale, al di sopra della locale centrale elettrica nucleare, un’acrobazia che finora nessun Cessna civile è riuscito ad eseguire, neppure col più abile dei piloti.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0
Tags: ,

0 Comments